La mia vita è cambiata da quando sono diventata mamma... Allora mi sono detta: "deve cambiare anche il mio blog!". E questo è quello che ne è saltato fuori!

lunedì 6 ottobre 2008

Conigli, anatre, gatti&co... IL MAGICO MONDO DI B. POTTER

Sono malata... uff...
Arrivano i primi freddi e scatta il raffreddore con complicazioni all'orecchio. Oltretutto posso curarmi solo con medicine pediatriche, per non compromettere l'allattamento di Alessandro. Risultato: invece che con tre giorni di antibiotico da cavallo, se va bene, guarirò con dieci giorni di aerosol!
Per festeggiare i quasi due mesi del mio tesoro, gli ho regalato il suo primo libro: è una versione cartonata delle storie di Beatrix Potter. Si, lo so che è presto, ma in realtà il regalo l'ho fatto a me stessa perché non ho resistito alla tentazione di comprare questo delizioso libretto tattile e poi non è troppo presto per cominciare a trasmettere una sana passione ad Alessandro, quale quella che i suoi genitori hanno per i libri!

Beatrix Potter è una delle più grandi disegnatrici inglesi e non di libri per ragazzi. Vissuta tra Otto e Novecento ha inventato: il libro tascabile per ragazzi, gli animali vestiti come uomini, la passione per determinate creature prima viste solo buone da mangiare. In tutto scrisse 23 libri, pubblicati in piccolo formato adatto per i piccoli lettori. In Inghilterra è un'istituzione: esiste una catena di negozi interamente dedicati a gadget sul suo mondo e la sua casa, nel Lake Distritc, dove trasse l’ispirazione per le sue illustrazioni, è diventata un museo.
Nel 2006 è stato realizzato, con la regia di Chris Noonan, il film Miss Potter, la biografia per immagini della vita della donna che s'impose sul mercato dei libri per bambini con personaggi oggi arcinoti quali Peter Rabbit, Jeremy Fisher e Mrs. Tiggy-Winkle; una donna che, dietro l'apparenza delicata e la pressione di una famiglia conservatrice, dimostrò di possedere un'anima libera e un'invidiabile determinazione. Il ruolo della protagonista è affidato a Renèe Zellweger.Il film si culla in un’atmosfera un po’ leziosa sospesa tra sogno e realtà: disegni parlanti, ansie e illusioni di una donna anticonformista che ha rinunciato a buona parte dell’eredità per tutelare i boschi inglesi.
In Italia fino a non molti anni fa si trovava solo materiale di importazione su Beatrix Potter, poi la Sperling & Kupfer ha acquistato i diritti per fare i libri e gadget. Inoltre su Italia 1 sono andati in onda i cartoni animati prodotti dalla BBC, che sono reperibili anche su videocassetta. Diciamo che siamo ancora molto lontani dalla passione che ho visto in Inghilterra, dove Peter Rabbit e soci sono quasi personaggi nazionali, ma una vasta fascia di stimatori c'è ormai anche qui da noi.
Ecco una rapida carrellata dei personaggi creati dalla fantasia di Miss Potter:


Peter Coniglio è il personaggio più noto di Beatrix Potter: è il figlio di una famiglia di coniglietti che vivono in campagna. Dal pelo morbido e colorato e dalla simpatia innata, adora cacciarsi nei pasticci ed è l'antenato di tutti i conigli famosi, fino a Roger Rabbit, arrivati sui nostri schermi.



Jemima è una papera bianca che vive in campagna, in mezzo al verde. Molto curata nel vestire, è però abbastanza ingenua, e rischia di diventare preda di una volpe travestita da gentiluomo. Tutto però finirà per il meglio. Non è uno dei personaggi più celebri di Beatrix Potter, ma è abbastanza sfruttato.


Tom il gatto e la sua famiglia, composta da sua madre Tabitha Twitchit e dai fratellini Flopsy Mopsy e Moppet, sono altri protagonisti noti delle opere di Beatrix Potter. Anzi, dal punto di vista dei gadget, sono secondi solo a Peter Rabbit.



Lo scoiattolo Nutkin è un altro adorabile e vivacissimo rompiscatole che adora cacciarsi nei guai, soprattutto con il vecchio gufo Old Brown. appartiene a quella specie ora abbastanza rara, dello scoiattolo rosso europeo.

Mr. Fisher è un ranocchio che vive in mezzo al verde, è molto elegante, ama essere aggiornato su tutte le novità della moda e dell'attualità ed adora pescare.



Hunca Muncha ed i suoi piccoli sono altri dei personaggi dell'universo di Beatrix Potter: i piccoli sono birbanti, a tratti un po' delinquentelli, ma si tratta comunque dei primi topi in abito da uomini che abbiamo. Un altro topo celebre è Samuel Whiskers, che vive in città, ed aiuta un sarto a creare dei vestiti per le grandi occasioni.

(Post - Post Scriptum: mi scuso se latito sul web e se non riesco a rispondere a i vostri commenti, ma soprattutto mi spiace non poter passare come un tempo, quasi quotidianamente su tutti i blog amici. Quando riesco vi leggo sempre con piacere e noto che non vi mancano mai gli spunti per scrivere pagine che fanno sorridere, riflettere... continuate così, se vi può essere d'incentivo per continuare ad essere prolifici scrittori, sappiate che siete una bella ricarica per una mamma stremata che riesce a ritagliarsi qualche pausa per se stessa e per sapere cosa succede nel mondo, virtuale e non!).

12 commenti:

b-right ha detto...

un caro saluto
a te, al pupo,
e a...tutta la
fattoria :)

fabio r. ha detto...

ciao mummy & son!
che belli i disegni della potter...me li ricordo bene, da piccolo nei libri e spesso nei diari (magari delle compagne) è lì - forse - che iniziai ad amare gli animali...

ciao e buona guarigione.

Mat ha detto...

il mio preferito è mr fischer!
un abbraccio

Ross ha detto...

Che bellissimo post!
Adoro Beatrix Potter e i suoi dolcissimi personaggi, e ancora oggi quando sono preda di attacchi di nostalgia dell'infanzia mi metto a sfogliare i suoi splendidi libriccini, che conservo con cura maniacale fin da quando ero bambina e che ormai conosco quasi a memoria. E' piacevole e rassicurante lasciarsi avvolgere dalla serena atmosfera di sogno e magia che Beatrix sa dipingere con i disegni e le parole.
Naturalmente ho visto anche il film a lei dedicato, ma ad essere sincera questo mi ha lasciata abbastanza delusa.

Un bacino a te (guarisci presto, mi raccomando) e al piccolo.

Irene ha detto...

Io e mia sorella siamo cresciute con i libretti della Potter... e ora che siamo grandicelle devo dire che il risultato non è poi male...eheheheh ho visto anche il film! Comunque ho un ricordo grandissimo anche per R. Scarry e soprattutto i disegni di T, Wolf... i suoi libri giganti su cui mi stendevo sopra per scoprire tutti i particolari e la bellezza degli animaletti da lui disegnati me lo ricordo ancora. ciao ciao

zefirina ha detto...

hei non ti preoccupare e goditi il tuo Alessandro, anche a me piaceva molto la potter, a valentina portai da londra un set per il thè...ancora ce l'ha e se l'è portato dietro persino nella casa di amsterdam

lecartedimauri ha detto...

...ho pensato:vediamo se la mammina ha trovato il tempo per scrivere fra una poppata e l'altra...eccola!!un caro saluto,mauri

Urd ha detto...

Sono cresciuta con Beatrix potter e Peter coniglio, LA AMO!*_* Ad ogni modo, ciao MariCri!Quanto tempo che non passavo: sei mamma! Che bello, le foto sono spaziali, sono proprio contenta per te (e Alessandro è un nome bellissimo!!!), davvero. TI faccio le mie congratulazioni *__* e ti mando un grande bacio!!^^

GlitterVictim ha detto...

Io ho visto il film su B. Potter, quello con Renee Zelwegger o come si scrive, carino.

Baol ha detto...

Ciao MariCri, spero che tu stia meglio, un abbraccio forte a tutta la famiglia :)

Simona ha detto...

La potter è meravigliosa, tutti i bambini dovrebbero conoscerla.
Ciao MAricri, un bacio al piccolino.

AndreA ha detto...

Guarisci presto!! :-)))

Un abbraccio forte forte!! ;-)